L’isola è conosciuta in tutto il molto per le sue casette colorate e per la tradizione dell’arte del merletto.

La statua di Baldassare Galuppi detto “il Buranello” vigila sull’omonima piazza, sulla quale si affaccia la chiesa di S. Martino, con i suoi magnifici affreschi fra cui la Crocifissione di Giambattista Tiepolo. Sempre sulla piazza si trova anche il Museo del Merletto (aperto martedì-domenica, 10:00 – 18:00).

Da assaggiare il Bussolà, tipico biscotto di Burano dalla forma a ciambella, croccante fuori e morbido all’interno.